I divertenti costumi da Charleston per il tuo carnevale

costumi Charleston, non ci sono dubbi, rispecchiano a pieno le caratteristiche tipiche di questo ballo così divertente, suggestivo e colorato.

 Il Charleston nasce negli anni Venti e viene eseguito fondamentalmente con sonorità molto vicine al jazz, e prevede dei movimenti e delle coreografie decisamente pittoreschi e briosi.

Non appena iniziò a diffondersi in Europa, dopo aver letteralmente spopolato in America, il Charleston non tardò a divenire uno degli spettacoli teatrali più apprezzati in assoluto, un intrattenimento a cui non riuscivano a rinunciare spettatori di ogni età e di varia estrazione sociale.

Sicuramente la bravura dei ballerini e i particolari movimenti da loro eseguiti rendono questa danza quantomai particolare, ma un ruolo da protagonisti lo recitano senza dubbio anche i costumi.

Ricchi di colori, avvenenti, in alcuni casi anche un pò buffi, questi abiti sono davvero inconfondibili, ed oggi è davvero molto piacevole riscoprirli ed indossarli in una serata a tema, o come costumi di Carnevale, o anche semplicemente per stupire.

Ovviamente, come trascurare il loro aspetto più sensuale: gli abiti femminili tipici del Charleston conferiscono alla donna che li indossa uno stile decisamente sexy ed audace.

Non è certo un caso, d’altronde, se i costumi tipici del Charleston sono spesso accostati a quelli di un’altra danza che ha scritto la storia per quanto riguarda l’animazione teatrale, ovvero il Burlesque.

Il Buresque, un ballo tipico femminile, è uno spettacolo vivace e divertente, in cui le ballerine si propongono con uno stile assolutamente sexy ma non volgare, ed allo stesso tempo piacevolmente ironico.

Nato anch’esso negli Stati Uniti, il Burlesque si diffuse in Europa ancor prima rispetto al Charleston, soprattutto in Inghilterra, e fu subito molto apprezzato per la sua vena comica e parodistica.

Analogamente ai costumi tipici del Charleston, anche quelli del Burlesque presentano dei colori molto accesi e degli stili vistosi e sexy: accessori tipici di questi costumi sono inoltre il classico “boa”, ovvero la morbida sciarpa da posare sulle spalle, piccoli cappelli e pennacchi per il capo, ed ancora lunghi guanti colorati che ricoprono per intero l’avambraccio.

Un accessorio davvero imprescindibile per quanto riguarda i costumi del Burlesque e del Charleston è inoltre la tipica “sigaretta”: una sigaretta di colore nero dalle grandi dimensioni, non di rado ricoperta da paillettes, con estremità in bianco.

In molti spettacoli, questa sigaretta riveste un ruolo che va ben oltre quello di un semplice dettaglio: molti movimenti eseguiti dalle ballerine, infatti, prevedono l’esecuzione del gesto tipico del fumare.

Sono costumi di Carnevale molto belli e suggestivi che ti renderanno divertente, ma anche molto elegante, una presenza ricercata e raffinata.