Quanti tipi di sigarette elettroniche ci sono sul mercato?

sigaretta-elettronica

La sigaretta elettronica è un dispositivo elettronico presente sul mercato già da molti anni, ma che di recente ha raggiunto un successo che va sempre crescendo, grazie agli innumerevoli vantaggi che offre a discapito della normale sigaretta. Con la sigaretta elettronica si può raggiungere un’esperienza di fumo molto fedele alla normale sigaretta con la differenza, però, di preservare maggiormente sia la salute che il proprio portafogli.

Sul mercato esistono molti tipi di sigaretta elettronica, fra le quali si distinguono due tipi diversi: quelle con cartucce usa e getta (in disuso) e quelle a ricarica manuale. Queste ultime sono attualmente le più diffuse sia per la loro facilità di utilizzo e sia per il costo molto basso di ogni singola ricarica. Per ricaricarle, infatti, occorrono dei liquidi particolari, noti come e-liquid, che contengono dosi variabili di nicotina (espressa in mg), proprio come le normali sigarette, e si possono trovare, oltre al gusto naturale, anche in svariati gusti. Gli e-liquid, così come le sigarette elettroniche, sono facilmente acquistabili sia online che nei negozi autorizzati a costi piuttosto contenuti e vengono distribuiti solitamente in flaconcini da 15ml, ovviamente in vari gusti e diverse gradazioni di nicotina.

Oltre al vantaggio economico è molto importante analizzare anche un altro aspetto: la salute. La sigaretta elettronica, a differenza dei normali tabacchi, non genera il fumo da aspirare tramite la combustione, bensì lo fa tramite l’evaporazione, generando così alcun tipo di sostanza tossica oltre la nicotina. Durante la combustione del tabacco, infatti, si generano più di mille sostanze nocive per la nostra salute, fra cui quelli cancerogeni che danneggiano permanentemente i tessuti interni del nostro organismo. Tutto questo, invece, non avviene con la sigaretta elettronica. Per questo motivo, anche se è comunque sconsigliata dagli istituti di salute a causa della nicotina, la sigaretta elettronica è di gran lunga migliore rispetto alla classica sigaretta, sigaro, pipa e così via.

S

Un’altro aspetto della sigaretta elettronica, infine, oltre al considerevole risparmio economico e ai pochi danni apportati alla salute, è il fatto che fumarla risulta davvero un’esperienza piacevole, grazie ai diversi liquidi in commercio disponibili in un’infinità di sapori diversi. Questi ultimi vanno dal sapore neutro (insapore) a quelli del tabacco vero e proprio e da quelli zuccherini a quelli fruttati.

Per i motivi precedentemente elencati, quindi, la sigaretta elettronica ‘non può essere considerata soltanto una moda passeggera’. Non è un semplice oggetto che dopo aver fatto il suo boom iniziale è destinato ad entrare nel dimenticatoio, bensì va considerata come una vera rivoluzione nel mondo dei fumatori, anche se in molti sono ancora scettici ad utilizzarla per la prima volta. Va considerata al pari di invenzione come il telefono o l’automobile, tenendo conto dei vantaggi che essa porta in una società viziata dal fumo da più di cent’anni.

La sigaretta elettronica, quindi, viene utilizzata ogni giorno sempre da più persone e per ovvi motivi. Può essere considerata la vera soluzione dei fumatori, sia per cercar di smettere di fumare riducendo gradualmente l’assunzione di nicotina e sia per avere una piacevole esperienza di fumo senza tener conto di tutti gli effetti negativi provocati dalle classiche sigarette o altre forme di tabacco.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>