Tutte le innovazioni del Fotovoltaico nel 2015

Gli impianti fotovoltaici sono ormai i protagonisti indiscussi degli ultimi anni.

Vera e propria scommessa di un’energia pulita, ecologica e rinnovabile il fotovoltaico ha convinto sempre più privati e aziende che lo hanno scelto come fonte energetica.

Le continue messe a punto e le innovazioni costanti apportate nel campo del fotovoltaico, rendono sempre più competitivi e funzionali i pannelli solari.

 

Scoperte e innovazioni nel modo del fotovoltaico nel 2015

 

L’evoluzione di una grande idea come il fotovoltaico porta a migliorie sempre più mirate, pensate per ottimizzare ogni pannello solare.

Il 2015 ha visto fare molti passi in avanti nel mondo delle energie rinnovabili e un sensibile incremento delle vendite di installazioni fotovoltaiche.

 

Fotovoltaico “Nano” ed in silicio policristallino

 

La scoperta del fotovoltaico “nano” ha dato vita ad una forma di imballaggio realizzato in vetro nanostrutturato.

La particolarità dell’architettura di questa innovazione consente di incrementare sostanzialmente l’efficenza del pannello, assorbendo molta più luce da ogni singolo lato.

La grande innovazione che taglia un nuovo importante traguardo nel mondo del fotovoltaico vede protagonista il silicio policristallino.

Installare impianti fotovoltaici sul tetto di casa

Il passo avanti vede un sorprendente incremento di efficenza in fase di conversione della luce solare in elettricità.

Questo è stato possibile grazie ad un particolare trattamento della superficie in silicio con un semiconduttore.

Il risultato vede un prolungamento della vita dei portatori di carica nel dispositivo.

 

Accumulo domestico con il sistema “plug and play”

 

Pensato per chi possiede piccoli impianti fotovoltaici, il nuovo sistema di accumulo domestico smart permette di accumulare energia in modo intelligente e pratico.

Le dimensioni ridotte di questa piccola batteria al litio/ferro fosfato ne fanno un vero e proprio gioiello.

 

Coloranti a base di ferro per convertire la luce in elettroni

 

Altra grande innovazione in campo fotovoltaico è la creazione di un colorante a base di ferro in grado di abbassare ulteriormente i costi del fotovoltaico ibrido.

Le migliori celle solari in commercio utilizzano coloranti contenenti rutenio, un elemento molto raro e costoso.

La produzione di un colorante a base di ferro, capace di convertire la luce in elettroni è un importante passo in avanti.

Fonte: www.rinnovabili.it

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>